In cooperazione con Amazon.it

Gonfiore Addominale : Cause e Rimedi

Gonfiore Addominale : Cause e Rimedi

 

Il Gonfiore Addominale è definito come una sensazione sgradevole e ricorrente (soggettiva) di ripienezza addominale, di pressione e di gas intrappolato a livello dei visceri addominali.

Il Gonfiore Addominale è uno dei sintomi gastrointestinali più comuni in tutte le età e riguarda dal 10 al 30% della popolazione generale.

E’ presente nella quasi totalità dei pazienti con sindrome dell’intestino irritabile.

Gonfiore Addominale : Cause e Rimedi

 

Il fenomeno si manifesta con più intensità dopo i pasti, indipendentemente dalla quantità di cibo assunto e alla sera.

Peggiora con l’assunzione di cibi grassi, ad alto contenuto di fibre, latticini e mostra maggiore incidenza nelle donne in rapporto di 2:1 rispetto agli uomini.

Tra le cause riconducibili i disturbi funzionali gastrointestinali e le malattie organiche.

Viene data importanza al ruolo svolto dagli alimenti ricchi in FODMAP (Fermentable, Olighosaccgarides , Disaccarides, Monosaccarides and Polyols), cioè oligo-, di- e monosaccaridi fermentabili e polioli, carboidrati a catena corta con un massimo di 10 zuccheri.

Questi carboidrati, a causa dello scarso assorbimento, vengono fermentati dai batteri intestinali con produzione di gas e conseguente gonfiore e distensione addominale, oltre che all’effetto osmotico che richiama acqua nell’intestino.

Nella genesi del gonfiore addominale, va anche considerato il ruolo svolto dalle fibre alimentari, in particolare quelle solubili a media e ad alta fermentazione.

Per la cura, o meglio la risoluzione, del gonfiore addominale, bisogna innanzitutto comprendere la correzione di stili di vita sbagliati e del tipo di alimentazione.

Va consigliata una regolare attività fisica che migliora il gonfiore addominale, in associazione con un regime dietetico in grado di ridurre il consumo di prodotti caseari, pasta, pane, dolciumi e bevande zuccherate.

Il regime dietetico deve prevedere cibi con basso contenuto di FODMAP, che sono fermentabili dai batteri intestinali con produzione di gas.

La gestione dietetica di casi complessi di gonfiore addominale richiede competenze specialistiche e non può essere autogestita.

-Alimenti a Basso Contenuto di FODMAP-

Latte e derivati come : latte e latticini senza lattosio, formaggi stagionati, latte di riso e mandorle, tofu, yogurt greco.

Cereali come : cereali senza glutine (riso, mais, avena, miglio), patate, quinoa, tapioca.

Frutta come : banane, mandarino, arancia, limone, uva, pompelmo, melone bianco e giallo, kiwi, lamponi, fragole, mirtilli, frutto della passione.

Verdura come : carote, melanzane, fagiolini, spinaci, zucchine, peperoni, lattuga, sedano, zucca, bietola, cetrioli, rape, germogli di soia.

Nessun legume.

Tutte le carni non processate, pesce e uova.

Altri alimenti come : confettura, la maggior parte delle spezie ed erbe, senape, margarina, oli, olive, pepe, pesto, sale, semi (lino, zucca, sesamo, girasole) zenzero, salsa di soia, aceto, noci, mandorle.

 

-Alimenti ad Alto Contenuto di FODMAP-

Latte e derivati come : latte vaccino, formaggi freschi e ricotta, butto, yogurt, latte di soia e di cocco, creme.

Cerali come : cereali con glutine (frumento e suoi derivati) come pasta e pane, orzo, segale, farro.

Frutta come : mele, pere, pesche, cocomero, albicocche, ananas, fichi, mango, pesche, noci, ecc.

Verdura come : funghi, pomodoro, carciofo, cipolle, aglio, asparagi, cavoli, cicoria, crauti, porri, radicchio, scalogno, verza, barbabietole, finocchi.

Legumi come : ceci, lenticchie, fagioli, piselli e soia.

Tutte le carni e i pesci lavorati o arricchiti da marinature.

Altri alimenti come : marmellate, gelatina, melassa, concentrato di pomodoro, dolcificanti artificiali, miele, pistacchi.

 

Se il gonfiore addominale si associa a diarrea è possibile regolarizzare l’alvo con probiotici.

Se il gonfiore addominale invece è associato a stipsi (costipazione) è necessario regolarizzare l’alvo con macrogol e con l’incremento di fibre solubili non fermentabili nella dieta.

 

-I prodotti migliori-

 

Enterogermina Gonfiore 

 

  • Enterogermina Gonfiore è un integratore alimentare senza lattosio e senza glutine per il quale si consiglia una durata del trattamento pari almeno a 20 giorni
  • Ogni bustina di Enterogermina Gonfiore è composta da due parti separate che permettono la conservazione dei rispettivi contenuti fino al momento dell’assunzione. Assumere sempre entrambe le parti della bustina.

 

 

Detox Tea 

DOPPIA FORMULA DETOX – questo squisito tè disintossicante drenante contiene una miscela unica di erbe ed ingredienti naturali per aiutare il tuo organismo a liberarsi delle tossine e ridurre il gonfiore. Le due miscele, una per il mattino e una per la sera, agiscono all’unisono per promuovere la naturale perdita di peso e una sensazione di benessere generale.

 

 

COLON Care Vegavero 

 

FORMULAZIONE UNICA : il prodotto contiene Psillio, Finocchio, Zenzero, Pepe di Caienna,  Galanga e la giusta quantità di batteri probiotici per garantire una perfetta sinergia dei principi attivi. Il nostro prodotto è completamente naturale, è privo di qualsiasi additivo artificiale (senza Magnesio Stearato) ed è adatto a vegetariani e vegani.

 

Lactoflorene pancia piatta 

I fermenti lattici vivi, con la loro azione probiotica, favoriscono l’equilibrio della flora batterica intestinale a volte compromessa da disordini alimentari. Gli enzimi sono sostanze proteiche che contribuiscono alla digestione degli alimenti. Gli estratti vegetali favoriscono una regolare motilità intestinale ed aiutano l’eliminazione dei gas responsabili del gonfiore addominale.

 

Prolife Enzimi Fitoplus 

  • Enzimi digestivi vegetali, probiotici (fermenti lattici vivi), estratto di zenzero e curcuma: funzione digestiva e contro gonfiore intestinale
  • 2 miliardi di fermenti lattici vivi per dose. 20 capsule senza glutine, senza lattosio
  • Estratto di zenzero: capace di favorire l’eliminazione del gas intestinale
  • Estratto di curcuma: favorisce la funzionalità del sistema digerente
  • Bacillus coagulans: fermento lattico che si attiva nell’intestino, riequilibrando la flora intestinale
  • In caso di alterazioni della funzione epatica, biliare o di calcolosi delle vie biliari, l’uso del prodotto è sconsigliato. Se si stanno assumendo farmaci è opportuno sentire il parere del medico.

 

Matt&Diet – Compresse di Finocchio Carbone Anice 

  • INTEGRATORE FINOCCHIO, CARBONE E ANICE – Alimentazione disordinata e frettolosa, stress e altri fattori possono essere causa di un eccessiva formazione di gas a livello gastrointestinale. Alcune piante in natura hanno delle proprietà in grado di contrastare questi fastidiosi disturbi
  • DIGESTIONE – Il finocchio e l’anice favoriscono la digestione e regolarizzano la mobilità intestinale favorendo l’eliminazione dei gas responsabili di disturbi intestinali. Il carbone vegetale completa la formulazione del prodotto aiutando l’assorbimento dei gas in eccesso e scongiurando il gonfiore addominale.
  • INTEGRATORE NATURALE – Le capsule di finocchio carbone anice Matt mantengono inalterate tutte le caratteristiche dei principi vegetali utilizzati, favorendo un’azione benefica allo stomaco e all’intestino
  • MODO D’USO – Si consiglia l’assunzione di 1 o 2 compresse al giorno, preferibilmente dopo i pasti, con un bicchiere d’acqua. L’utilizzo di questo integratore deve essere accompagnato ad uno stile di vita e una dieta sana ed equilibrata.

 

Zymerex Gonfiore 

  • Zymerex gonfiore è un integratore alimentare con prebiotici e probiotici
  • Modalità d’uso: assumere 1 capsule bianca e una capsula verde durante o dopo i pasti principali

 

Ymea Pancia Piatta 

  • Aiuta a bruciare i grassi e contrastare il gonfiore addominale
  • Ha una doppia azione per affrontare i sintomi diurni e notturni legati al periodo della menopausa
  • La cimicifuga offre sollievo dalle vampate di calore, la sudorazione notturna e gli sbalzi di umore
  • La vitamina B6 contribuisce alla regolazione dell’attività ormonale
  • La Vitamina B3 contribuisce a mantenere ossa sane
  • Il peperoncino favorisce l’eliminazione dei gas intestinali
  • Il carciofo aiuta la digestione e favorisce l’eliminazione dei gas
  • Lo zinco contribuisce al normale metabolismo degli acidi grassi aiutandoti a restare in forma

 

 

Lascia un commento